Altri tre punti per un Giubiasco sempre più "grande"!

November 1, 2015

 Bisognava vincere e così è stato! Altra bella prova di maturità superata dai ragazzi di Casarotti che sul sintetico di Cornaredo hanno sconfitto per 3-1 il Porza. La classifica dava come chiara favorita la compagine sopracenerina, forte di quei 15 punti conquistati nelle prime 10 partite, e i favori del pronostico sono stati rispettati, anche se il Giubiasco ha dovuto soffrire un po' più del dovuto, un po' per bravura dei locali e un po' per un atteggiamento a volte troppo superficiale. Poco male comunque, perchè in campo si è vista una squadra con le idee ben in chiaro, e che quando decideva di alzare il ritmo metteva in seria difficoltà la retroguardia del Porza. La partenza sprint dei biancorossi, che si sono portati in vantaggio su rigore con Nikolic, ha chiarito fin da subito quelle che sarebbero state le coordinate

 

della gara: ovvero con il Giubiasco a fare la partita e i locali impegnati a difendersi in modo ordinato. La mancanza di cattiveria sotto porta (troppe le occasioni da rete sbagliate!) e un'attitudine non sempre perfetta hanno però permesso al Porza di pareggiare i conti di nuovo con un tiro dagli 11m. Nel secondo tempo l'USG è entrato in campo molto più determinato ed ha immediatamente alzato le intensità delle giocate, mettendo costantemente sottopressione i locali che al 56' sono capitolati per la seconda volta, grazie alla rete di Mele. La squadra di Casarotti ha continuato a macinare gioco e ogni qualvolta ha provato ad alzare il ritmo è sempre andata vicino alla terza rete. L'espulsione di Bubba ha reso il finale di partita un po' piu complicato del previsto; il Porza ha alzato leggermente il proprio baricentro, ma non è mai comunque riuscito a rendersi veramente pericoloso, grazie all'attenta guardia della difesa sopracenerina. E così sullo scadere del tempo sono stati di nuovo gli ospiti ad andare a segno con Mele che si è tolto lo sfizio della doppietta personale. Si tratta di una vittoria estremamente importante, primo perchè permette al Giubiasco di stabilirsi nei piani alti della classifica e secondo perchè ha dimostrato ancora una volta la continua maturazione di un gruppo giovanissimo che nell'occasione ha saputo gestire bene una gara che si era complicata non poco! Bravi ragazzi! Avanti cosi...con molta UMILTÀ! #cuorebiancorosso

Please reload